Velocità e interfaccia di una stampante: aspetti da non sottovalutare

Pubblicato da admin il

Spesso si considerano altri aspetti prima di procedere all’acquisto di una stampante come ad esempio l’ingombro, la stampa a colori o b/n, se laser o ink-jet. Eppure ci sono due elementi che sono spesso trascurati tranne che tornare all’attenzione quando si verificano i costi e la facilità di collegamento fra periferiche, tra cui la stampante. Un consiglio che confermiamo è che occorre prima conoscere il prodotto che si vuole acquistare e approfondirne le informazioni  pre-acquisto è possibile andando a leggere un sito come questo https://migliorestampante.it/ che vi fornisce moltissime informazioni preziose perché possiate scegliere in totale tranquillità.

La velocità di stampa è un elemento importante: le stampanti a getto d’inchiostro stampano in media una pagina in un tempo compreso fra i 5 e i 15 secondi le laser sono invece molto più veloci e riescono a stampare almeno 20 pagine al minuto. La scelta è evidente, per una casa è sufficiente la prima, per un ufficio la seconda è una scelta strategica. A queste informazioni si collega anche il costo/copia e il numero di fogli caricabili nella vaschetta porta carta della stampante.
Quasi tutte le stampanti prevedono il formato A4 ma ci sono modelli più grandi, presenti negli uffici, che stampano anche formati A3. Il formato è un altro elemento che incide sul costo della stampante anche se in generale possiamo concludere che le laser sono più convenienti se si stampa in b/n mentre le ink-jet sono ottimali per chi deve stampare a colori

Per quanto riguarda l’interfaccia è un parametro importante: se vi serve semplicemente una stampante collegata al vostro computer allora un modello economico può bastare.
Se però vi servono periferiche aggiuntive e quindi stampanti di rete che vi semplificherà i collegamenti e la distribuzione delle stesse stampanti, è meglio guardare alle stampanti in wireless più pratiche anche perché l’installazione è quasi sempre automatica e non servono grandi interventi di configurazione. Può essere vista e usata da qualsiasi computer sia di casa che di lavoro anche se le periferiche collegate sono posizionate in stanze diverse.